Catechesi del Battesimo

IL BATTESIMO E LA SUA DIMENSIONE COMUNITARIA

È sempre motivo di gioia una coppia che chiede il battesimo per il proprio figlio. Il sacramento del battesimo è una tappa fondamentale nel cammino cristiano, è quella realtà che arricchisce la vita di ogni bambino, facendolo diventare pienamente figlio di Dio, che in ogni creatura manifesta il suo amore per l’umanità.
Data l’importanza di questo sacramento, in parrocchia si è formato già da parecchi anni un gruppo di catechisti battesimali che aiuta il parroco nella preparazione delle famiglie, incontrandole per offrire loro un momento di conoscenza e di approfondimento della scelta che hanno fatto.
L’incontro o gli incontri tra i catechisti ed i genitori avvengono solitamente a casa della famiglia che ha chiesto di celebrare il battesimo, possibilmente con la presenza anche dei padrini.
La parrocchia vuole offrire l’opportunità alle famiglie di essere accompagnate in questo momento così importante, affinché cresca la consapevolezza della bellezza e dell’importanza della scelta che hanno fatto e perché questo momento possa essere vissuto in pienezza come ingresso nella Chiesa attraverso la comunità parrocchiale.
Per valorizzare la dimensione comunitaria del battesimo, la famiglia viene presentata durante la messa delle 11 in una delle domeniche che precedono la celebrazione del sacramento.
Tutte le famiglie che hanno battezzato i loro figli nel corso dell’anno vengono poi invitate all’inizio dell’anno successivo, in occasione della festa del battesimo di Gesù (prima domenica dopo l’Epifania) per un momento di preghiera e di ricordo che si svolge durante la messa delle ore 11.
È quindi importante che le famiglie che desiderano battezzare i loro figli richiedano la celebrazione del sacramento con due mesi di anticipo, per permettere una preparazione adeguata che consenta di gustare appieno la gioia e la forza di questo momento.

Risorse

- Programma degli incontri di Formazione Accompagnamento Genitori che si svolgeranno da Febbraio a Settembre